Le Linee guida emanate da ANAC il 31 marzo 2022 prevedono 3 fasce di qualificazione per le gare di lavori e 3 fasce per le gare di servizi e forniture. 

  • Per le gare di lavori di importo pari o superiore a 150.000 euro, si distingue tra livello base (L3) per importi pari o superiori a 150.000 euro e inferiori a un milione di euro, livello medio (L2) per importi pari o superiori a un milione di euro e inferiori alle soglie di rilevanza comunitaria, e livello alto (L1) per importi pari o superiori alle soglie di rilevanza comunitaria.
  • Per le gare di servizi e forniture di importo pari o superiore a 139.000 euro, si distingue tra livello base (SF3) per importi pari o superiori a 139.000 euro e inferiori a 750.000 euro, livello medio (SF2) per importi pari o superiori a 750.000 euro e inferiori a 5 milioni di euro, e livello alto (SF1) per importi pari o superiori a 5 milioni di euro.